Bando per la concessione di contributi a fondo perduto alle micro,piccole e medie imprese (MPMI)

Dettagli della notizia

Riapertura termini per la partecipazione al BANDO PER LA CONCESSIONE DI CONTRIBUTI A FONDO PERDUTO ALLE MICRO, PICCOLE E MEDIE IMPRESE (MPMI).

Data di pubblicazione:

13 Marzo 2024

Tempo di lettura:

Il Comune di Cornaredo al fine di venire incontro a tutti i commercianti, ha riaperto i termini per la partecipazione al BANDO PER LA CONCESSIONE DI CONTRIBUTI A FONDO PERDUTO ALLE MICRO, PICCOLE E MEDIE IMPRESE (MPMI) CHE SVOLGONO VENDITA AL DETTAGLIO DI BENI E/O SERVIZI, SOMMINISTRAZIONE DI CIBI E BEVANDE E PRESTAZIONE DI SERVIZI ALLA PERSONA DEL BANDO REGIONALE “SVILUPPO DEI DISTRETTI DEL COMMERCIO 2022-2024”

 

Possono essere beneficiari del contributo le micro, piccole o medie imprese (MPMI) che svolgono vendita al dettaglio di beni e/o servizi, somministrazione di cibi e bevande e prestazione di servizi alla persona, con unità locale situata nel territorio del Distretto.

Sono escluse dal presente bando le imprese che svolgono, nell’unità locale, come attività primaria, risultante da visura camerale, di cui ai seguenti codici ATECO:

  •  92.00 attività riguardanti le lotterie, le scommesse, le case da gioco
  • 92.00.02 Gestione di apparecchi che consentono vincite in denaro funzionanti a moneta o a gettone
  • 92.00.09 Altre attività connesse con le lotterie e le scommesse.
  • Sono altresì escluse le agenzie, tranne le agenzie di viaggi, le attività di intermediazione, così come qualunque attività o servizio di tipo sanitario assistenziale.

Ogni operatore economico potrà presentare una sola domanda per unità locale. Qualora il medesimo soggetto presenti più di una domanda per la medesima unità locale, sarà considerata valida solo ed esclusivamente la prima domanda pervenuta, in ordine di protocollo di registrazione, e tutte le domande successive verranno automaticamente annullate d’ufficio, eccetto il caso in cui la domanda successiva contenga esplicita richiesta di annullamento dell’istanza precedente e contestuale rinuncia al relativo contributo, ove già concesso.

 

La domanda, sottoscritta dal legale rappresentante/titolare, deve essere presentata esclusivamente utilizzando il MODULO PER LA RICHIESTA DI CONTRIBUTO (ALLEGATO A) – , corredata dalla documentazione richiesta ed ivi prevista.

Le domande dovranno pervenire tramite posta elettronica certificata (da PEC dell’impresa o di soggetto da lei delegata – non serve allegare delega alla istanza di partecipazione), entro e non oltre 90 giorni dalla data di pubblicazione, al Comune di Cornaredo protocollo@pec.comune.cornaredo.mi.it.

Le domande pervenute oltre il termine indicato saranno considerate irricevibili. Qualora al momento della presentazione della domanda siano già state sostenute le spese, dovrà essere allegato anche il MODULO DI RENDICONTAZIONE (ALLEGATO B) con i giustificativi di spesa (fatture, parcelle ecc.) delle spese sostenute e i relativi giustificativi di pagamento (estratti conto, ricevute di bonifico con stato “pagato” o “eseguito” ecc.).

 

IL MODULO A E IL MODULO B SONO PRESENTI nella sezione documenti (ALL.1 BANDO IMPRESE)

Per chiarimenti contattare l’ufficio Suap 0293263236

Documenti

_ALL.1_BANDO_IMPRESE

pdf - 120 kb

A cura di

Questa pagina è gestita da

Ultimo aggiornamento: 08/04/2024, 10:24

Quanto sono chiare le informazioni su questa pagina?

Rating:

Grazie, il tuo parere ci aiuterà a migliorare il servizio!

Quali sono stati gli aspetti che hai preferito? 1/2

Dove hai incontrato le maggiori difficoltà?1/2

Vuoi aggiungere altri dettagli? 2/2

Inserire massimo 200 caratteri
Icona