Edilizia Privata

  • Orario
Giorno Mattina Pomeriggio
Lunedì 09:30 - 12:00 - solo su appuntamento
Martedì 09:30 - 12:00 - solo su appuntamento
Mercoledì 17:00 - 18:15 - solo su appuntamento
Giovedì 09:30 - 12:00 - solo su appuntamento
Venerdì 09:30 - 12:00 - solo su appuntamento
Sabato Chiuso Chiuso
Domenica Chiuso Chiuso

SERVIZIO EDILIZIA PRIVATA

PRATICHE EDILIZIE

E’ attivo il nuovo portale “CPortal” per la presentazione digitale delle istanze edilizie.

Si informa che tutte le informazioni per la presentazione delle pratiche edilizie e delle successive integrazioni alle stesse sono reperibili nella sezione SERVIZI ON LINE -> Pratiche Edilizie (in alto a destra della Home Page del sito).

 

DEPOSITI SISMICI – art. 93 D.P.R. 380/2001

E’ attivo il nuovo portale “CPortal” per la presentazione digitale delle istanze sismiche che ha sostituito la presentazione tramite MUTA.

Per le pratiche di deposito sismico dovrà essere effettuato il versamento relativo ai diritti di segreteria dell’importo di 70 Euro da effettuarsi tramite il servizio PagoPa con le modalità indicate sul portale CPortal.

ALTRI PROCEDIMENTI DI COMPETENZA DEL SERVIZIO EDILIZIA PRIVATA

– Frazionamenti catastali: deposito dei frazionamenti, ai sensi della L.47/85 art.18 comma 5;
– Vigilanza sull´attività Edilizia: l´ufficio edilizia privata esercita, anche secondo le modalità stabilite dallo statuto o dai regolamenti dell´ente, la vigilanza sull´attività edilizia nel territorio comunale per assicurare la rispondenza alle norme di legge e di regolamento, alle prescrizioni degli strumenti urbanistici ed alle modalità esecutive fissate nei titoli abilitativi;
– Accesso agli atti da effettuarsi tramite l’utilizzo dell’apposita modulistica solo dopo aver recuperato gli estremi delle pratiche edilizie per le quali si richiede l’accesso, consultando eventualmente in caso di necessità i tecnici di questo ufficio.

RICHIESTA DI CONTRIBUTO AI SENSI DELLA L.R.13/1989 ELIMINAZIONE DELLE BARRIERE ARCHITETTONICHE NEGLI EDIFICI PRIVATI

 Hanno diritto ai contributi per la realizzazione degli interventi finalizzati all´abbattimento delle barriere architettoniche ‘i portatori di menomazioni o limitazioni funzionali permanenti, ivi compresa la cecità, ovvero quelle relative alla deambulazione e alla mobilità, nonché coloro che hanno a carico i citati soggetti o il condominio ove risiedono le suddette categorie di beneficiari´ e cioè:

· disabili con menomazioni o limitazioni funzionali in possesso di una certificazione attestante un´invalidità permanente;
· coloro i quali abbiano a carico persone con disabilità permanente;
· condomini ove risiedono le suddette categorie;
· centri o istituti residenziali pubblici o privati per immobili destinati all´assistenza dei disabili.

La richiesta di contributo, in carta da bollo, deve essere presentata al Sindaco del Comune, dal disabile (o da parte di chi ne esercita la tutela o la potestà) o dal proprietario, nel caso il disabile sia affittuario dell´immobile nel quale egli ha la residenza abituale.

La modulistica di riferimento e disponibile presso l´Ufficio Tecnico in Via Dei Mille, 35 mentre la normativa è disponibile sul sito internet della Regione Lombardia all´indirizzo www.oopp.regione.lombardia.it (linee guida per ottenere i contributi della L.R. 13/89).

Si invita la cittadinanza a non recarsi presso gli uffici, se non previo appuntamento.

Gli uffici sono raggiungibili telefonicamente o a mezzo posta elettronica ordinaria e certificata.