Pratiche edilizie

MODALITA´ DI PRESENTAZIONE DELLE PRATICHE EDILIZIE

Ai fini della presentazione delle pratiche edilizie (CILA, SCIA., Permessi di Costruire, Pareri Impatto Paesistico, Pareri Preventivi, Comunicazioni di cambio d’uso) i professionisti incaricati devono utilizzare il nuovo portale web CPortal al seguente indirizzo:

= CLICCA QUI =

L´accesso alla procedura di compilazione on-line permette di inoltrare la pratica digitale completa di tutti gli allegati firmati digitalmente.

Si rammenta la necessità di indicare l’indirizzo PEC dei tecnici incaricati e degli altri soggetti coinvolti se forniti di PEC.

Il versamento dei diritti di segreteria potrà essere effettuato o con procedura PagoPa direttamente all’interno del portale o con una delle seguenti modalità (indicando come causale “il nominativo del richiedente, il tipo di pratica e la dicitura diritti di segreteria”):

  • con bollettino postale sul c.c.p n. 36543205 intestato a Comune di Cornaredo – Servizio Tesoreria -20010 CORNAREDO -MI-
  • con bonifico bancario con le seguenti coordinate IBAN  IT59H0306933010100000300006,

Si informa inoltre che attraverso la stessa procedura e consultabile l´iter in tempo reale delle pratiche edilizie presentate  con una doppia modalità di accesso:

– accesso libero senza registrazione con visualizzazione dei soli dati generali di qualsiasi pratica edilizia;

– accesso completo riservato ai tecnici per la consultazione completa delle pratiche da loro presentate.

L´Ufficio Protocollo sito presso il Municipio in Piazza Libertà 24 riceverà solo le istanze non riguardanti le pratiche edilizie come ad esempio:
pratiche di Condono Edilizio, comunicazioni di Manutenzione Ordinaria, notifica frazionamenti, domande di concessione di contributo per il superamento e l´eliminazione delle barriere architettoniche, segnalazioni e richieste varie.

Le pratiche presentate entro il 31/12/2020 ed ancora in fase istruttoria (pratiche non definite) dovranno essere concluse con l’invio di integrazioni cartacee presso l’ufficio protocollo.

Si precisa che le varianti alle pratiche definite ed attive presentate prima del 31/12/2020 sono da considerarsi nuove pratiche da presentarsi in formato digitale tramite il portale CPortal. Medesimo discorso vale per le nuove Segnalazioni Certificate di Agibilità.