Canone Patrimoniale di Occupazione del Suolo Pubblico

Ai sensi della Legge 160 del 27/12/2019 (Art.1 commi 816 e successivi), a partire dal 01/01/2021 la TOSAP è stata abolita ed al suo posto è stato introdotto il Canone Patrimoniale di Occupazione del Suolo Pubblico.

CHE COSA È E A CHE COSA SERVE :

E’ il canone relativo all’occupazione, anche abusiva, delle aree appartenenti al demanio o al patrimonio indisponibile del Comune e degli spazi soprastanti o sottostanti il suolo pubblico con esclusione dei balconi, verande, bow-windows e simili infissi di carattere stabile.
Nelle aree comunali si comprendono anche i tratti di strade statali o provinciali situati all’interno di centri abitati e le aree di proprietà privata sulle quali risulta regolarmente costituita, nei modi e nei termini di legge, la servitù di pubblico passaggio.

Le occupazioni sono permanenti o temporanee:
a) sono permanenti le occupazioni di carattere stabile, che prevedono l’utilizzazione continuativa, aventi durata uguale o superiore all’anno, che comportino o meno l’esistenza di manufatti o impianti;
b) sono temporanee le occupazioni, anche se continuative, di durata inferiore all’anno.

Come viene calcolato?

L’importo è determinato secondo i criteri definiti dagli articoli dal 149 al 155 del Testo Unico delle Entrate Locali.

Quando e come deve essere versato?

Il primo versamento deve essere effettuato entro 30 gg dal rilascio della concessione i successivi versamenti devono essere effettuati entro il 30 aprile di ogni anno (fatto salvo diverse disposizioni).

Il pagamento deve essere effettuato tramite i bollettini “Pago PA” forniti dal Comune.

N.B. per il 2021 la scadenza per il pagamento del Canone Unico è stata prorogata al 30/6  con Delibera di Giunta n.43 del 19/4/21.

CHI :

Chi deve versarlo?

Il canone è dovuto dal titolare della concessione o autorizzazione o, in manca di questo, dall’occupante di fatto. Nel caso di una pluralità di occupanti di fatto, gli stessi sono tenuti in solido al pagamento del canone.

Quali sono gli Uffici Competenti ?

Il rilascio degli atti di autorizzazione e concessione è competenza, a seconda delle varie tipologie di occupazione, delle aree Programmazione del Territorio e Polizia Locale

 “l’attività organizzativa e gestionale relativa alla riscossione e rimborso del Canone” compete:

RESPONSABILE :

Geom. Francesco Bianchi

  • Documenti
Nome File Dimensione
Estratto TUEC_CANONE PATRIMONIALE di Occupazione del Suolo Pubblico 90 KB
TARIFFE CANONE UNICO OCCUPAZIONI E CANONE MERCATALE 2021 2 MB
CATEGORIA TARIFFARIA STRADE 97 KB