Cambio di residenza

CHE COSA È E A CHE COSA SERVE :

Le pratiche di trasferimento di residenza da altro Comune o di cambio di via nell´ambito del territorio comunale devono essere comunicate entro venti giorni dall’entrata in possesso della casa principale. Ciascun componente maggiorenne della famiglia può dichiarare le variazioni anagrafiche relative agli altri congiunti ed è responsabile delle dichiarazioni anagrafiche per sè e le altre persone su cui esercita la potestà o la tutela.

Per effettuare la pratica deve essere compilato accuratamente in tutte le sue parti il modulo presente nell’apposita sezione di questa pagina con le indicazioni di seguito fornite.

Contestualmente alla presentazione della pratica vengono aggiornati la patente di guida e il libretto di circolazione.

L´ufficio anagrafe rilascia nell’immediato una ricevuta inerente l’avvenuto cambio di residenza e gli aggiornamenti dei documenti di circolazione. All´interessato perverrà successivamente a casa, un´etichetta adesiva da applicare sul libretto di circolazione, mentre per la patente non è più previsto alcun adesivo

Le pratiche di cambio di indirizzo si possono presentare esclusivamente negli orari di apertura al pubblico da lunedì a venerdì poiché non vengono effettuate di sabato

CHI :

UFFICIO ANAGRAFE

Municipio, Piazza Libertà, 24

QUANTO :

Al fine della presentazione della pratica è necessario allegare al modulo di cui sopra le fotocopie rispettivamente di carta di identità, codice fiscale e patente di ciascun componente interessato. E’ inoltre raccomandabile fornire copia di contratti di affitto, usufrutto, comodato d’uso o rogito ell’abitazione. Per i cittadini extracomunitari è inoltre necessaria fotocopia del permesso di soggiorno e della prima pagina del passaporto. Infine, per i comunitari, vigono regole particolari in merito alla documentazione da produrre da valutare allo sportello.

COSA FARE :

Il trasferimento di residenza da altro Comune o dall´estero e il cambio di via nell´ambito del territorio comunale deve essere comunicato entro venti giorni con le seguenti modalità: – recandosi allo sportello del Comune – con raccomandata – via fax – via telematica come prevede la circolare n. 9 allegata

TEMPI :

Con la nuova normativa prevista dall´art. 5 D.L. 5/2012 convertito in L. 35/2012, l´iscrizione anagrafica avverrà entro 2 gg lavorativi dalla ricezione della dichiarazione mentre entro 45 gg verranno effettuati gli accertamenti relativi alla dimora abituale e alla verifica dei documenti. Le domande di residenza si possono presentare il lunedì dalle 8.30 alle 11 e dalle 17 alle 18.15. Il martedì e il giovedì dalle ore 8.30 alle 10. Il mercoledì dalle 17 alle 18.15, il venerdì dalle ore 8.30 alle 12

  • Documenti
Nome File Dimensione
Circolare n. 9 residenza tempo reale 907 KB
Allegato 2 Modulo cancellazione 40 KB
Allegato A (DOCUMENTAZIONE PER EXTRACOMUNITARI) 77 KB
Allegato B (DOCUMENTAZIONE PER COMUNITARI) 157 KB
Allegato 1 Modulo residenza aggiornato 183 KB
Circolare Ministero Interno n. 14 Anno 2014 365 KB