PREVENZIONE DELL’ALLERGIA DA POLLINE DI AMBROSIA

Si segnalano le vigenti indicazioni fornite dall´A.T.S. Milano Città Metropolitana, finalizzate all’adozione di misure preventive per il contenimento della diffusione della pianta Ambrosia.

Per combattere la disperione del suo polline allergizzante, lo sfalcio è il metodo più adatto e si attua nei periodi antecedenti la fioritura. Ad esso si affiancano altri metodi meglio specificati negli allegati opuscoli informativi.

Gli sfalci si differenziano in base al tipo di area infestata ed interesseranno la fine di luglio (ultima settimana) e la fine di agosto (alla fine della seconda decade o al massimo all´inizio della terza decade) nei contesti urbani; in ambito agricolo può essere sufficiente un singolo intervento da effettuarsi nella prima metà di agosto, o eventualmente all´inizio di settembre, nei casi di particolare ricaccio con fioritura successiva dati dalla stagione climatica.

Per informazioni specifiche sulle caratteristiche generali della pianta, le modalità di riconoscimento, i sintomi dell’allergia ed i consigli comportamentali per i soggetti allergici, si invita al consulto dell’allegata documentazione informativa e del seguente link: https://www.ats-milano.it/portale/Ats/Carta-dei-Servizi/Guida-ai-servizi/Pollini-e-Spore

Ogni ulteriore informazione e/o segnalazione in merito a quanto argomentato potrà essere comunicata all’Ufficio Tecnico Comunale con riferimento all’Area Tecnica di Programmazione – Servizio Ambiente per le aree di proprietà privata, e all’Area Lavori Pubblici per le superfici di ambito pubblico.

Sezione informativa a cura dell’Ufficio Ambiente e Paesaggio.