PROROGATA AL 28 MAGGIO 2021 LA SCADENZA PER LA PRESENTAZIONE DELLE DOMANDE PER L’ ASSEGNAZIONE DI ALLOGGI ADIBITI A SERVIZIO ABITATIVO PUBBLICO (SAP)

Il bando, finalizzato all’assegnazione di  alloggi SAP (Servizi Abitativi Pubblici), non chiuderà il 9 aprile pv, come originariamente indicato, ma rimarrà aperto fino a venerdì 28 maggio 2021.

La decisione, condivisa dai nove Comuni del Rhodense, si è resa necessaria per garantire a tutti i cittadini dell’Ambito, interessati alla presentazione della domanda finalizzata all’assegnazione di una casa popolare, la possibilità di poter usufruire dell’assistenza, prestata allo Sportello, per la compilazione e la trasmissione della stessa attraverso la piattaforma informatica regionale.

Resta, comunque, aperta la possibilità di presentare autonomamente la domanda di accesso a cura dei cittadini interessati, mediante accesso al link dedicato

( https://www.serviziabitativi.servizirl.it/serviziabitativi/ ) con credenziali SPID oppure con Carta Regionale dei Servizi e PIN. A tal fine, si segnala che al seguente link è possibile prendere visione di un video-tutorial che spiega, passo per passo, come presentare domanda telematica di alloggio SAP collegandosi al portale di Regione Lombardia:

https://urlsand.esvalabs.com/?u=https%3A%2F%2Fwww.youtube.com%2Fwatch%3Fv%3D2ATIjRth-g0&e=78898b00&h=0eb82170&f=y&p=n

 

I principali requisiti per l’accesso sono:

  • – cittadinanza italiana o di uno Stato dell’Unione Europea, titolarità di permesso di soggiorno UE per soggiornanti di lungo periodo o di permesso di soggiorno almeno biennale con regolare attività di lavoro subordinato o autonomo (cittadini extra UE) ovvero di stranieri che, in base alla normativa statale, beneficiano di un trattamento uguale a quello riservato ai cittadini italiani ai fini dell’accesso ai servizi abitativi pubblici comunque denominati;
  • – Residenza oppure svolgimento di attività lavorativa nel territorio della Regione Lombardia;
  • – ISEE in corso di validità inferiore o uguale a 16.000,00;
  • – Assenza di diritti di proprietà o di altro diritto reale di godimento su un alloggio adeguato alle esigenze del proprio nucleo familiare nel territorio italiano oppure all’estero.

Le domande vanno presentate esclusivamente online sul sito https://www.serviziabitativi.servizirl.it/serviziabitativi/ alla sezione CITTADINO, accedendo con Carta Regionale dei Servizi (con annesso PIN) oppure con l’identità digitale SPID.

Si ricorda che, per informazioni, è possibile contattare telefonicamente gli Uffici Comunali ai recapiti presenti sul volantino.

Per ulteriori informazioni consultare gli allegati.