Whistleblowing – Procedura di segnalazione di illeciti o di irregolarità

Il Whistleblowing è uno strumento per segnalare eventuali condotte illecite che vengono riscontrate nell’ambito della attività dell’Ente.

Il Comune di Cornaredo ha attivato un canale informatico di Whistleblowing nell’ambito del progetto WhistleblowingPA promosso da Transparency International Italia e da Whistleblowing Solutions.

Le segnalazioni possono essere fatte accedendo alla apposita piattaforma, riservata a dipendenti e ai collaboratori del Comune di Cornaredo e alle imprese fornitrici di beni e servizi o che realizzano opere in favore dell’Ente

Collegamento alla piattaforma WhistleblowingPA

Con l’utilizzo della piattaforma:

  • la segnalazione viene fatta attraverso la compilazione di un questionario e può essere inviata in forma anonima;
  • la segnalazione viene ricevuta dal Responsabile per la Prevenzione della Corruzione (RPC) / Segretario Comunale e gestita garantendo la confidenzialità del segnalante;
  • la piattaforma permette il dialogo, anche in forma anonima, tra il segnalante e l’RPC per richieste di chiarimenti o approfondimenti, senza quindi la necessità di fornire contatti personali;
  • la segnalazione può essere fatta da qualsiasi dispositivo digitale (pc, tablet, smartphone) sia dall’interno dell’ente che dal suo esterno. La tutela dell’anonimato è garantita in ogni circostanza.

Il d.lgs n. 24 del 10 marzo 2023 (entrato in vigore il 30 marzo 2023 in attuazione della direttiva (UE) 2019/1937 del Parlamento europeo e del Consiglio del 23 ottobre 2019, riguardante la protezione delle persone che segnalano violazioni del diritto dell’Unione e recante disposizioni riguardanti la protezione delle persone che segnalano violazioni delle disposizioni normative nazionali) ha introdotto nuove e importanti tutele per coloro che segnalano e ha obbligato le pubbliche amministrazioni ad utilizzare modalità anche informatiche e strumenti di crittografia per garantire la riservatezza dell’identità del segnalante, del contenuto delle segnalazioni e della relativa documentazione.

Alla luce delle novità normative, le piattaforme digitali disponibili nell’ambito del progetto WhistleblowingPA sono state aggiornate in conformità ai requisiti previsti dal decreto.

Per effettuare la segnalazione al RPC / Segretario Comunale, oltre ad accedere alla piattaforma di cui sopra, è possibile utilizzare i seguenti canali:

  • contattare telefonicamente  il RPC / Segretario Comunale al numero diretto 02.93263216 (previa fissazione di appuntamento telefonico) per segnalazione orale
  • consegnare brevi manu la segnalazione scritta in busta chiusa con dicitura “Riservato” direttamene al RPC / Segretario Comunale (previa fissazione di appuntamento)
  • per chiedere un appuntamento al RPC / Segretario contattare la segreteria istituzionale (tel n. 02.93263223 oppure 02.93263214)

Il RPC / Segretario Comunale è reggente ed è presente presso il Comune di Cornaredo una sola volta alla settimana.