Comune di Cornaredo - Sito ufficiale

 

PREVENZIONE DELL“ALLERGIA DA POLLINE DI AMBROSIA

Nell´ambito delle iniziative per la prevenzione dell´allergia da polline di Ambrosia che, nel territorio della Provincia di Milano, interessa una percentuale elevata di popolazione, si richiamano le indicazioni fornite dall´Ente ATS Milano Città Metropolitana nella campagna comunicativa dell´anno in corso che rilevano la necessità di adottare opportune misure di prevenzione primaria mirate a contenere la diffusione della pianta infestante Ambrosia ed a limitare la produzione di polline allergenico. L´adozione di metodi di contenimento come lo sfalcio delle aree infestate nei periodi antecedenti la fioritura, rappresenta uno strumento efficace per dare attuazione ai suddetti intenti preventivi. La sperimentazione per il controllo dell´infestante nei campi agricoli condotta dall´ASL in collaborazione con la Provincia di Milano e la Regione Lombardia dal 2005 al 2008, ha confermato la validità degli sfalci come metodo di contenimento, oltre a verificare l´efficacia di alcuni metodi alternativi. E´ emerso che diminuendo il numero degli interventi rispetto a quelli previsti dall´Ordinanza Regionale 25522 del 1999 in relazione allo stadio di sviluppo della pianta ed al contesto dell´area infestata, si ottengono risultati comunque soddisfacenti. Le suddette indicazioni sono specificate nella comunicazione prot. 61332 del 05/07/2016 pervenuta dall'Ente ATS Milano Città Metropolitana in allegato. La periodicità di attuazione degli sfalci ricalca le indicazioni dello scorso anno differenziandosi in base al tipo di area infestata ed interesserà la fine di luglio (ultima settimana) e la fine di agosto (tra la fine della seconda decade e l´inizio della terza decade) nei contesti urbani mentre in ambito agricolo gli interventi si baseranno su un´attenta osservazione delle condizioni in campo, intervenendo prima della fioritura nella prima metà di agosto o eventualmente all´inizio di settembre nei casi di particolare ricaccio con fioritura successiva dati dalla stagione climatica. Per informazioni specifiche sulle caratteristiche generali della pianta, le modalità di riconoscimento, i sintomi dell´allergia ed i consigli comportamentali per i soggetti allergici, si consiglia di visionare la documentazione allegata e scaricabile oltre a consultare sul sito www.asl.milano.it - www.aslmi1.mi.it al seguente collegamento http://www.aslmi1.mi.it/ nella seguente sezione tematica: http://www.aslmi1.mi.it/it/monitoraggio-pollini-e-ambrosia.html. Sul predetto sito aziendale è presente un´apposita area tematica dedicata al ‘bollettino pollini´ http://www.aslmi1.mi.it/it/bollettino-pollini.html nella quale sono pubblicati i bollettini settimanali, gli approfondimenti sull´Ambrosia, i calendari pollinici tipici della zona e molte altre notizie sul tema. Per maggiori dettagli informativi consultare il seguente link: http://www.aslmi1.mi.it/it/cerca.html?searchword=pollini+e+ambrosia&ordering=newest&searchphrase=all

Eventuali informazioni e/o segnalazioni in merito a quanto evidenziato potranno essere comunicate all´Ufficio Tecnico Comunale con riferimento all´Area Tecnica di Programmazione - Servizio Ambiente per le aree di proprietà privata e all´Area Lavori Pubblici per quanto attiene le superfici di ambito pubblico, contattando il seguente recapito telefonico 02/93263.237/9 (Segreteria Ufficio Tecnico). Sezione informativa a cura dell´Ufficio Ambiente.

ALLEGATI