Comune di Cornaredo - Sito ufficiale

 

Commercio su area pubblica su posteggi isolati  

CHE COSA È E A CHE COSA SERVE :  

E´ una forma di vendita al dettaglio di merci  alimentari  e non alimentari (nuove, antiche e usate) e di somministrazione di alimenti e bevande effettuata su aree pubbliche o su aree private di cui il Comune abbia la disponibiltà.  L´attività può essere svolta da imprese individuali, società di persone,società di capitali regolarmente costituite e dalle cooperative. Generalmente la vendita si svolge  in zone appositamente individuate esterne ad un contesto di area  mercato, che vengono  date in concessione per l´esercizio di attività di vendita o esposizione di merci. 

CHI :  

UFFICIO SPORTELLO UNICO ATTIVITÀ PRODUTTIVE

Ufficio Tecnico, Via dei Mille, 35

QUANTO :  

Per poter chiedere l´autorizzazione all´esercizio dell´attività il soggetto interessato deve possedere i requisiti morali previsti dall´art. 71 del D.lgs. 59/2010 e non devono sussitere a suo carico divieti, decadenze o sospensioni di cui all´art. 10 della legge 575/65 (antimafia). Inoltre se l´attività da esercitare è relativa al settore alimentare sono necessari anche i requisiti professionali di cui all´art. 66 della Legge Regioanle n. 6/2010. L´autorizzazione viene rilasciata solo nel caso in cui il Comune abbia previsito aree da adibire a detta attività e vi siano posti liberi. Nel territorio del Comune di Cornaredo attualmente è in vigore un´ ordinanza sindacale nella quale sono indicate le zone del territorio adibite ad attività di commercio su area pubblica con posteggi isolati e tutte le modalità, gli obblighi e i divieti previsti (vedi in modulistica). L´assegnazione dei posti avviene tramite bando pubblico.

COSA FARE :  

E´ necessario presentare domanda entro 60 giorni dalla data di pubblicazione del bando che individua i posteggi disponibili. Il modello di domanda con le sue modalità di presentazione è predisposto dal Comune nel caso venga indetto un bando di assegnazione . Attualmente non vi sono bandi aperti per l´assegnazione di detti posteggi isolati.

COSTI :  

Il Comune non prevede costi per l´istruttoria della pratica

RESPONSABILE :  

Arch. Riccardo Gavardi

ALLEGATI