Comune di Cornaredo - Sito ufficiale

 

Edizione 2019

Il Comune di Cornaredo, nell'Edizione 2019, ha conferito la civica benemerenza "Il Corniolo d'Oro" alle seguenti personalità:

MATTEO LOMOLINO

"Calciatore nato e cresciuto a Cornaredo, già conosciuto per altri traguardi sportivi conquistati in passato con squadre di calcio di primaria importanza nazionale, nonchè per aver rappresentato l'Italia, nel 2013, con la rappresentativa Under 17 nel campionato Europeo di categoria. Dopo due gravissimi infortuni fisici ha recuperato grazie all'impegno, alla tenacia e alla sua grande determinazione contribuendo alla promozione della squadra in cui attualmente gioca, il Trapani, in serie B".

CLELIA MAESANO

"Eccellente Dirigente Scolastico ed encomiabile educatrice, ha dedicato la sua vita professionale alla crescita culturale e conoscitiva di numerose generazioni di cornaredesi. Instancabile animatrice ed eccellente organizzatrice, in qualità di attuale direttrice dell'Università delle Tre Età, ha contribuito a far crescere il livello formativo delle generazioni più mature, riuscendo a supplire alle carenze formative e culturali di chi non ha potuto svolgere, in età giovanile, un regolare e completo percorso di studi".

VILLA MARIA - SUOR ANNA (alla memoria)

Mancata alla vita terrena ri recente ha trascorso, quale missionaria, gli ultimi cinquanta anni della sua vita nel continente africano, prodigandosi a favore degli ultimi e degli umili, lasciando segni tangibili a perenne ricordo della sua laboriosità e del suo impegno missionario"

A.S.D. GINNASTICA RHO-CORNAREDO 1979

"Nell'arco dei suoi quaranta anni di attività sportiva sul territorio, l'Associazione ha saputo trasmettere a generazioni di giovani ginnaste la grande passione per una disciplina armoniosa ed elegante qual'è la ginnastica ritmica. La grande professionalità sempre dimostrata, l'entusiasmo e l'impegno costante hanno contribuito a far crescere centinaia di bambine e ragazze con i valori positivi dello sport, consentendo a molte ginnaste di raggiungere risultati di rilievo nelle competizioni condotte a livello regionale, interregionale, nazionale ed internazionale"

U.N.I.T.A.L.S.I.

Per l'operosità dimostrata dall'Associazione in quaranta anni di presenza sul territorio cornaredese, attraverso l'impegno e la dedizione dei propri volontari che hanno organizzato, accompagnato e assistito tante persone malate e disabili attraverso l'esperienza del pellegrinaggio, esaltando quei valori di generosità, ascolto, condivisione e spirito di servizio che sono alla base dell'U.N.I.T.A.L.S.I. Per il servizio reso alla comunità, l'Amministrazione comunale porge il suo sentito ringraziamento".

 

ALLEGATI